Vive la France

Vive la France!: una rassegna che guarda oltre i confini, nata dall’incontro tra il Comune di Montelupo e l’associazione Fil Rouge.
Un’occasione per esplorare la realtà culturale francese, dal substrato tradizionale agli esiti contemporanei.

SABATO 17 FEBBRAIO:

Nostradamus: profeta o impostore?, a cura di Luca Rossi. Chi era il celebre astrologo di Caterina de’ Medici? Ha realmente predetto il futuro?

Alle ore 17:00, presso la sede del MMAB.

Ingresso libero e gratuito.

 

SABATO 16 MARZO:

Suite francese: sinfonia del disastro, a cura di Ilaria Sansone.
Il lungo viaggio dell’ultimo romanzo incompiuto di Irène Némirovsky.

Alle ore 17:00, presso la sede del MMAB.

Ingresso libero e gratuito.

Cineforum MMAB - Mignon

Il Cineforum del MMAB, organizzato in collaborazione con l’Associazione Mignon.

GIOVEDÌ 25 GENNAIO

In occasione della Giornata della Memoria (che ricorre ufficialmente il 27 del mese), una doppia proiezione: alle ore 19:00 e alle ore 21:15, del film Lui è tornato di David Wnendt.

Ingresso gratuito, presso la sede del MMAB.

Per trama e prenotazione, segui il link >>> https://bibliotecamontelupo.wordpress.com/2023/10/26/un-nuovo-giovedi-al-mmab-cineforum-in-collaborazione-con-lassociazione-mignon/

GIOVEDÌ 8 FEBBRAIO

Proiezione de: La Venticinquesima Ora, di Spike Lee

Orario: 21:15

Ingresso gratuito, presso la sede del MMAB.

Per trama e prenotazione, segui il link >>> https://bibliotecamontelupo.wordpress.com/2023/10/26/un-nuovo-giovedi-al-mmab-cineforum-in-collaborazione-con-lassociazione-mignon/

GIOVEDÌ 22 FEBBRAIO

Proiezione di: Grand Budapest Hotel, di Wes Anderson

Orario: 21:15

Ingresso gratuito, presso la sede del MMAB.

Per trama e prenotazione, segui il link >>> https://bibliotecamontelupo.wordpress.com/2023/10/26/un-nuovo-giovedi-al-mmab-cineforum-in-collaborazione-con-lassociazione-mignon/

GIOVEDÌ 21 MARZO

Proiezione di: Revolutionary Road, di Sam Mendes

Orario: 21:15

Ingresso gratuito, presso la sede del MMAB.

Per trama e prenotazione, segui il link >>> https://bibliotecamontelupo.wordpress.com/2023/10/26/un-nuovo-giovedi-al-mmab-cineforum-in-collaborazione-con-lassociazione-mignon/

GIOVEDÌ 11 APRILE

Proiezione di: Truman Capote – A sangue freddo, di Bennett Miller

Orario: 21:15

Ingresso gratuito, presso la sede del MMAB.

Per trama e prenotazione, segui il link >>> https://bibliotecamontelupo.wordpress.com/2023/10/26/un-nuovo-giovedi-al-mmab-cineforum-in-collaborazione-con-lassociazione-mignon/

GIOVEDÌ 18 APRILE

Proiezione di: Sopravvissuto – The Martian, di Ridley Scott

Orario: 21:15

Ingresso gratuito, presso la sede del MMAB.

Per trama e prenotazione, segui il link >>> https://bibliotecamontelupo.wordpress.com/2023/10/26/un-nuovo-giovedi-al-mmab-cineforum-in-collaborazione-con-lassociazione-mignon/

GIOVEDÌ 2 MAGGIO

Proiezione di: Mississippi Burning – Le radici dell’odio, di Alan Parker

Orario: 21:15

Ingresso gratuito, presso la sede del MMAB.

Per trama e prenotazione, segui il link >>> https://bibliotecamontelupo.wordpress.com/2023/10/26/un-nuovo-giovedi-al-mmab-cineforum-in-collaborazione-con-lassociazione-mignon/

GIOVEDÌ 9 MAGGIO

Proiezione di: Fahrenheit 451, di François Truffaut

Orario: 21:15

Ingresso gratuito, presso la sede del MMAB.

Per trama e prenotazione, segui il link >>> https://bibliotecamontelupo.wordpress.com/2023/10/26/un-nuovo-giovedi-al-mmab-cineforum-in-collaborazione-con-lassociazione-mignon/

INAUGURAZIONE PUNTO DIGITALE FACILE

Venerdì 26 gennaio

Presentazione del Punto Digitale Facile “Basta un clic”

Il Punto Digitale Facile è un servizio che ha l’obiettivo di supportare i cittadini nell’accesso ai servizi web e ai servizi digitali offerti dalle Pubbliche Amministrazioni.

Orari: lunedì 9:00-13:00 | Ufficio Unico

martedì 15:00-19:00 | MMAB

mercoledì 15:00-19:00 | MMAB

venerdì 9:00-13:00, 15:00-19:00 | MMAB

sabato: 9:00-13:00 | Ufficio Unico

Per appuntamenti chiamare 800 219 760 (gratuito anche da cellulare)

POZZO DEI LAVATOI

Il pozzo dei lavatoi: 32 metri di storia della ceramica di Montelupo – Ciclo di conferenze 2024

Proseguono le iniziative collegate al cinquantesimo anniversario della scoperta del pozzo dei lavatoi, un pozzo antico utilizzato come discarica dalle fornaci medievali e rinascimentali attive nell’area del nucleo storico della città, in prossimità del Castello: si è rivelato essere una fonte eccezionale di reperti, e il cui studio, durato più di 30 anni, ha riportato alla luce una storia che era rimasta letteralmente sepolta per secoli.

Dopo il convegno tenutosi a Montelupo il 2 dicembre 2023 si prosegue con un ciclo di conferenze che ha l’obiettivo di approfondire alcune tematiche specifiche:

2 febbraio

Antonio Fornaciari

Forme e sostanza. La morfologia della maiolica di Montelupo come indicatore archeologico

16 febbraio

Raffaele Voccia

La distribuzione delle ceramiche di Montelupo nel mondo

1 marzo

Marco Milanese

Dal Pozzo dei Lavatoi alla Sardegna e alla Corsica. Montelupo per terra e per mare tra Cinquecento e Seicento

22 marzo

Marino Marini

Lorenzo di Piero di Lorenzo, orciolaio di Montelupo

Aprile (data da confermare)

Hugo Blake

La produzione montelupina dopo il primato della maiolica

12 aprile

Fausto Berti

Il Pozzo dei lavatoi e gli scavi urbani: le ricerche con il Gruppo Archeologico di Montelupo Fiorentino

10 maggio

Carmen Ravanelli Guidotti

Montelupo: fonti e influenze

24 maggio

Danilo Leone

La storia nell’acqua: il Pozzo medievale di Campo della Fiera a Orvieto

Tutti gli incontri si tengono presso il MMAB, piazza Vittorio Veneto, 11 e l’inizio è previsto per le ore 17.00.

PER INFORMAZIONI

info@museomontelupo.it

0571-1590300

www.museomontelupo.it

Cantieri Montelupo 2024

Il Museo della Ceramica inaugura il nuovo anno con un ciclo di workshop incentrati sul contemporaneo, in occasione di Cantieri Montelupo 2023/24, a cura di Christian Caliandro. Sono gratuiti e aperti a tutti, non è necessario avere alcuna esperienza o abilità ceramica.

Un pomeriggio di ceramica e chiacchiere, accompagnate da un piccolo aperitivo, presso la Fornace del Museo, via Giro delle Mura, 70.

MEMORIES – Workshop di Roxy in the box

> venerdì 26 gennaio, dalle ore 18:00 alle ore 20:00

> venerdì 9 febbraio, dalle ore 18:00 alle ore 20:00

Il workshop di Roxy In The Box vuole essere un lavoro di ricerca domestica, che parte dall’interno delle mura di casa, basato sulle memorie personali e collettive della città di Montelupo.

PER PARTECIPARE:

– SCEGLIETE UNA FOTO DEL VOSTRO ARCHIVIO DI FAMIGLIA O DELLA VOSTRA MEMORIA A CUI TENETE PARTICOLARMENTE, E INVIATELA VIA MAIL A: info@museomontelupo.it.
Penseremo noi a stamparla nel formato corretto e a prepararla per voi. (Se impossibilitati o non desiderosi di inviarla per mail, vi chiediamo di passare dal Museo qualche giorno prima del laboratorio, saremo noi a farne la scansione).

– RECATEVI ALLA FORNACE DEL MUSEO IL GIORNO 26 GENNAIO, PORTANDO CON VOI UN OGGETTO IN CERAMICA che non utilizzate, o del quale volete sbarazzarvi (bomboniere, piatti, vasetti, ecc…). Saremo noi a fornivi tutti i materiali di cui avrete bisogno, e troverete la vostra foto pronta per essere trasferita su una mattonella in ceramica, con l’aiuto della carta copiativa.

Passeremo insieme qualche ora a disegnare e a dipingere il vostro lavoro. Lo rivedrete, poi, dopo la cottura, esposto nella mostra che il Museo della Ceramica organizzerà a fine marzo, negli spazi del Palazzo Podestarile, come parte dell’opera finale che Roxy in The Box ha pensato per Cantieri Montelupo 2023/2024, a cura di Christian Caliandro.

Per informazioni e prenotazioni:
info@museomontelupo.it
tel. 0571 1590103

 

Gli oggetti ridevano – Workshop con Anna Capolupo
>
sabato 17 febbraio, dalle ore 15:00 alle ore 18:00

Nel workshop Anna Capolupo intende guidare i partecipanti alla creazione di un oggetto che sia l’unione fra il mondo onirico e il mondo quotidiano, e che coniughi ciò di cui siamo fatti, il visibile e l’invisibile. Un’occasione per riflettere sull’antitesi dei mondi che ci appartengono in egual misura, ma che al momento dell’arrivo della luce sono destinati a separarsi.

La pelle levigata dagli oggetti è tesa
come la tenda di un circo.
Sopraggiunge la sera.
Benvenuta, oscurità.
Addio, la luce del giorno.

Sono i versi di Adam Zagajewski in Dalla vita degli oggetti, da cui Anna Capolupo prende spunto per riflettere sulla natura degli oggetti e sulla dimensione onirica in cui sopraggiunge l’oscurità, il momento della notte e del sonno.
Nella sua pratica artistica, l’oggetto è un elemento fondamentale, carico di significati derivati da simboli talvolta fuori posto e perturbanti. L’artista stessa afferma: “mentre dormo mi capita spesso di sognare particolari figure o oggetti che poi diventano delle vere e proprie sculture, persino indossabili”.

Per informazioni e prenotazioni:
info@museomontelupo.it
tel. 0571 1590103